Giornale Radio, libera di informare
in diretta e in podcast

Giornale Radio,
libera
di informare
in diretta
e in podcast

16 Mar 2024 | Casi d'uso

Lanciata all’inizio del 2020 dall’Editore Domenico Zambarelli, Giornale Radio offre informazione a flusso continuo e programmi in diretta su un’ampia gamma di argomenti, con la caratteristica di essere il primo servizio di informazione radiofonica progettato e realizzato sin dall’inizio come multi piattaforma.

Giornale Radio appartiene ad un’azienda editrice indipendente e questo è sottolineato anche dal suo pay off: “La radio libera di informare”.

Giornale Radio ha consolidato la sua reputazione come autorevole fonte di informazione, caratterizzandosi per la professionalità e la credibilità dei suoi contenuti. Questo successo è stato possibile grazie all’impegno di un team coeso, guidato dal direttore editoriale Daniele Biacchessi e coordinato dalla vicedirettrice Manuela Donghi. Direttore responsabile è Massimo Lualdi.

Nella foto, da sinistra: Massimo Lualdi, Domenico Zambarelli, Daniele Biacchessi.

Prossimo obiettivo

«Ora l’obiettivo è quello di espandere ulteriormente la portata dell’emittente – ha affermato Zambarelli –, promuovendo attivamente il suo prodotto attraverso strategie di co-marketing e collaborazioni con altri editori e media. Inoltre, Giornale Radio si propone di interagire più direttamente con il pubblico, portando la sua presenza sul territorio e stabilendo un rapporto più personale con gli ascoltatori».

Giornale Radio raggiunge una copertura del 60% in DAB+ e utilizza anche segnali FM nei mercati più importanti, comprese le aree metropolitane di Lombardia e Lazio, in attesa della definitiva affermazione del DAB+.

Ma l’origine dell’attività è stata in streaming e oggi Giornale Radio vede nel Digital Audio un’opportunità complementare a quella del Broadcast.

Ancora Zambarelli: «L’interattività e la crossmedialità sono diventati fondamentali per gli editori, quindi Giornale Radio sfrutta il web, i social media, le SmartTV e i podcast per coinvolgere il pubblico su diverse piattaforme. La priorità è sviluppare un rapporto più stretto con gli utenti, specialmente attraverso i podcast, offrendo contenuti personalizzati e accessibili in qualsiasi momento. Il podcast diventa cruciale per gli editori radiofonici per ampliare la loro presenza sul mercato con contenuti complementari a quelli della radio».

Un esempio è “Il Gazzettino Padano”, podcast focalizzato sulla Lombardia che verrà lanciato da Giornale Radio per offrire contenuti autonomi a complemento della programmazione radiofonica.

Ascolto On Demand con Open Radio

Giornale Radio utilizza sin dal 2021 il servizio Radio on Demand di Open Radio, automatizzando la gran parte delle routine di acquisizione e pubblicazione dei contenuti per l’ascolto differito. I contenuti vengono automaticamente scaricati dai server di Giornale Radio al sistema di Open Radio, che li pubblica nei feed RSS come episodi podcast. Radio on Demand popola automaticamente anche i campi descrittivi di ciascun episodio, generando i titoli o importando i metadati che già accompagnano i file audio stessi, e abbinandovi l’eventuale immagine se disponibile insieme al file audio.

Qualsiasi episodio può essere modificato e arricchito anche manualmente con un’immagine e una descrizione ad hoc, tanto nel caso che il flusso di lavoro sia totalmente automatizzato, quanto che registrazione, editing e upload avvengano in modo manuale. Quest’ultimo è il caso dei podcast originali sopra citati.

I principali punti di ascolto per i contenuti Radio on Demand e Podcast sono la Mobile App e il sito Web di Giornale Radio, gli assistenti vocali ed alcuni aggregatori terzi. Ciascun touchpoint viene aggiornato senza lavoro aggiuntivo quando un programma radiofonico termina, in modo che sia disponibile On Demand, oppure quando un nuovo podcast nativo viene caricato.

Indipendenza dell’Editore anche a livello tecnico

Tutti i feed e file audio di Giornale Radio sono appoggiati al suo dominio Internet aziendale, grazie all’apposita opzione di Open Radio che contribuisce a rafforzare il valore delle proprietà dell’editore esponendole senza la mediazione di soggetti e brand terzi.

I metadati dei feed, importati automaticamente nel sito web giornaleradio.fm, generano liste e pagine di episodi dove i testi descrittivi contribuiscono all’indicizzazione del contenuto nei motori di ricerca.

I player puntano al file audio dell’episodio senza duplicazioni, permettendo un controllo diretto e centralizzato sui contenuti, l’analisi dei dati e la corretta attribuzione in fase di indicizzazione.

Open Radio manutiene anche alcune Alexa Skill per Giornale Radio che l’editore ha scelto di pubblicare con il suo account aziendale. È un’altra soluzione utile a garantire un supporto tecnico esterno ma contemporaneamente il pieno controllo delle proprie applicazioni, coerentemente all’approccio “No vendor lock-in” promosso da Open Radio.

L’asset “digital”, infatti, acquisisce valore crescente nel tempo sedimentando la sua presenza online ed è valore che, con questi opportuni accorgimenti, resta legato in modo sicuro all’azienda editrice.

Risorse impiegate

Radio on Demand

Distribuzione automatica multi piattaforma

Assistenti vocali

Sviluppo e pubblicazione Alexa Skills

Touchpoint collegati

Proprietà dell'editore

Sito Web e App

Smartphone, tablet e altri device

Applicazioni per l’ascolto di audio in Streaming e On Demand

Smart Speaker

Dispositivi con software di assistente vocale

Aumenta il potenziale della tua stazione radio!

L'Ecosistema Open Radio
per l'audio digitale.
Con il tocco umano.

 

 

 

L'Ecosistema
Open Radio
per l'audio digitale.
Con il tocco umano.

 

 

 

 

L'Ecosistema Open Radio
per l'audio digitale.
Con il tocco umano.

 

 

Piattaforma

Intelligenza artificiale e software applicati all'audio digitale.

Partner

Fornitori di servizi integrati nella piattaforma.

Persone

Professionisti con competenze editoriali, tecniche e commerciali.

Clienti

Editori di media tradizionali e digitali, agenzie e aziende.

Contatta il team Open Radio

Contatta
il team Open Radio

7 + 13 =

Questo sito usa i cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi